DAL MALE NON PUO’ NASCERE IL BENE, IL BENE NASCE DAL BENE

ieri al telefono con la ragazza di mio figlio ( lei è Palestinese e ora è in Giordania per lavoro) ho detto :” Ciao Isra come stai ” lei che sta imparando la nostra lingua, mi ha risposto in un corretto italiano “ bene e tu come stai?“, mi piace la voce che ha in Italiano, le ho ribattuto ” oggi è una giornata triste per l’Europa ” mi ha risposto “questa tristezza la provo da quando sono nata per il mondo arabo” … mi sembrava una provocazione e ci sono rimasto male e ci ho pensato sù un bel po’, ho avuto una discussione pesante e una reazione negativa anche con mio figlio che esasperava questa posizione ( condannava l’accaduto di Parigi ma mi accusava di ipocrisia e di vedere la cosa come fosse una tifoseria da stadio ) e poi … oggi devo riconoscere che ha/hanno ragione … continuo a dividere il mondo in varie bande, quando invece siamo nella stessa barca, e pur condannando fermamente l’atto di qualsivoglia terrorista, e ricacciando lo chock che mi hanno provocato le immagini e le notizie di Parigi, ho dovuto pensare più in grande e mi accorgo che la soluzione è nella forza dell’amore universale, ognuno la riponga nella fede in cui crede, ma dal male non può nascere bene, il bene fa nascere il bene SEMPRE ( Federico ed Isra lo dimostrano pur essendo frutti di giardini diversi )
il resto è propaganda spiccia per commettere sorprusi … questo non toglie che non bisogna abbassare la guardia con chi è convinto del contrario di questa mia affermazione, prendere tutte le misure anche dure per proteggere la mia gente ( sono limitato ) e guardare oltre i confini del proprio cortile …. , invitando a pregare anche per le vittime degli attentati nel mondo arabo, o le vittime civili dei bombardamenti in Siria … ( e per chi ce la fa, preghi anche per le anime di quei maledetti che si sono prestati a commettere quest’abuso, io non riesco a non odiarli e pagherò per quest’ odio, ma solo Gesù è riuscito a perdonare chi lo stava crocifiggendo ‘ Padre perdona loro perchè non sanno quello che fanno’ (Luca 23:34-44 -) , io sono un povero di vedute e l’ultimo dei peccatori …

DAL MALE NON PUO’ NASCERE IL BENE, IL BENE NASCE DAL BENEultima modifica: 2015-11-15T11:25:26+00:00da altairinvolo
Reposta per primo quest’articolo

Commenti (2)

  1. neimieipassi

    Chiunque commetta una cosa come quella di Parigi, in qualsiasi parte del mondo e a danno di qualsiasi etnia o credo religioso, non è da giustificare. Che siano da perdonare forse, perché chi commette l’atto in sé spesso davvero non sa quello che fa. Io non sono razzista, non riesco ad esserlo. Ho amiche e amici in mezzo mondo, ognuno con il proprio colore di pelle e la propria fede, da casa mia è passato chi non mangia certi cibi e chi ha messo la statuetta del Budda sul comodino. Ma credo che ci vorrebbero più controlli, credo che ci vorrebbero più restrizioni. Sarò “pessimista”, ma l’uomo non sa porgere l’altra guancia, l’uomo (come essere umano), è fondamentalmente guerrafondaio, attaccabrighe e territoriale, ha i paraocchi e se crede che gli siano stati pestati i piedi, non esita a vendicarsi. Gli uomini non potranno mai vivere in tranquillità come buoni fratelli, perché, semplicemente, non sanno farlo. Ovvio che questa è solo la mia, modesta, opinione.

  2. Artemisia.Wolf

    La faccenda è tosta…e presumo non facilmente risolvibile…
    è VIGLIACCO E DISUMANO…il loro modo di agire…ma stiamo parlando di ragazzi…che sono stati cresciuti nell’odio…e addestrati da bambini a fare solo quello…
    Un bimbo vive per osmosi….e come i nostri…parlano come noi…amano i posti che amiamo noi…imparano ad amare come noi…cosi anche loro…hanno imparato da ciò che hanno sempre visto…
    …e sono dalla tua quando dici…è il bene che porta il bene…perchè se queste persone avessero anche solo per un momento…assaporato il bene nella loro triste vita…non avrebbero mai impugnato un arma contro un’altra vita..
    e..mi hanno anche colpito le immagini di alcuni mussulmani messe su web..in cui dicevano con un cartello “NON LO HANNO FATTO IN MIO NOME”..come per dire che non è proprio tutta un fascio..quest’erba

Lascia un commento